Col Nudo; al culmine dei monti d’ Alpago …   4390
vorheriges Panorama
nächstes Panorama
 
Details / LegendeDetails / Legende Marker ein / ausMarker ein / aus Übersicht ein / ausÜbersicht ein / aus   
 Durchlauf:   zum ersten Punkt zum vorherigen Punkt Durchlauf abbrechen
Durchlauf starten
Durchlauf anhalten
zum nächsten Punkt zum letzten Punkt
  verkleinern
 

Legende

1 Crep Nudo 2207 m
2 Cima Lastei 2439 m
3 Cimon del Cavallo 2251 m
4 Monte Guslon 2195 m
5 Cimon del Teveron 2345 m
6 Lago di Santa Croce 386 m
7 Col Visentin 1763 m
8 La Schiara 2565 m
9 Civetta 3220 m
10 Pelmo 3168 m
11 Grosser Möseler3478 m
12 Antelao 3264 m
13 Duranno 2652 m
14 Cima dei Preti 2703 m
15 Grossglockner 3798 m
16 Monte Peralba 2694 m
17 Claut 616 m
18 Jof Fuart 2666 m
19 Monte Resettum 2067 m
20 Monte Raut 2025 m

Details

Aufnahmestandort: Col Nudo (2471 m)      Fotografiert von: Gianluca Moroni
Gebiet: Dolomiten      Datum: 12.10.2019
Panoramica a 360°.

Questa montagna rappresenta la massima elevazione dei monti di Alpago (Col Nudo – Cavallo). Il suo panorama, per questo motivo, è particolarmente esteso. Alla portata di un buon escursionista; il versante meridionale è infatti percorso da sentieri segnalati.

Kommentare

Teverone - Col Nudo, due sagome inconfondibili, laggiú in fondo, dalle montagne di casa mia.
Li stai facendo fuori abbastanza sistematicamente questi belvederi delle Alpi Bellunesi (che secondo me sono uniche al mondo).
25.06.2020 10:30 , Pedrotti Alberto
Altro bel colpo! 
Sei salito per il Venal di Montanes? Sarà anche alla portata di un buon escursionista ma comunque dislivello e alcuni passaggi meritano attenzione. D'accordissimo con Alberto, ci stai dando dentro.
Il Col Nudo è riconoscibile un po' dappertutto, ed è molto bella la paretona che si vede sul fondale della Val Gallina salendo in montagna dalla A27 verso Longarone. Una delle palestre di Mauro Corona…
Ciao, Alvise
25.06.2020 10:58 , Alvise Bonaldo
Questa foto https://bit.ly/3dwzGrc non particolarmente bella né ben fatta, che ho scattato a febbraio dal Portule, dovrebbe dire molto agli amanti delle montagne bellunesi. Davanti le Vette Feltrine, con l'innevamento adatto a evidenziare la militare che sale al Rifugio Dal Piaz, isolato nel campo di neve sull'estrema sinistra. Dietro si susseguono il San Mauro, il Tre Pietre (il Pizzocco rimane appena fuori campo) e, a chiudere sullo sfondo, l'inconfondibile coppia Col Nudo - Teverone. Che a me ogni tanto ricordano Strahlhorn - Rimpfischhorn (ok, magari serve qualche bicchiere di rosso per catalizzare paragoni cosí arditi)...
Saluti
Alberto.
25.06.2020 11:39 , Pedrotti Alberto
Saliti da Casera Stabali 1035 m per il Venal di Montanes al Passo di Valbona 2130 m. Poi scavalcando la Cima Lastei 2439 m alla vetta. Scesi all'anticima nord 2460 m e grosso modo sul percorso sciistico fin nei pressi del Col di Piero. Poi traversata alla Forcella Bassa dietro il Teverone. Dalla forcella con il sentiero 930 ritornati al Venal di Montanes e a Casera Stabali...
Ciao a tutti! Gianluca :-)
25.06.2020 12:04 , Gianluca Moroni

Kommentar schreiben


Gianluca Moroni

Weitere Panoramen

... in der Umgebung  
... aus den Top 100